Bruce Lee e il grande cinema delle arti marziali” (Gazzetta dello Sport) arriva alla nona uscita presentando in edicola un film che ha segnato un’epoca, ha confermato il successo del regista e dell’attore principale nonché di un personaggio caro alla tradizione cinese: Wong Fei-Hung.

Già dagli anni Quaranta il medico e maestro cinese è stato personaggio protagonista di numerose pellicole, il cui interprete più famoso è stato Kwan Tak-hing: più di sessanta pellicole dal 1949 all’80! In seguito ha avuto il volto di Jackie Chan, Gordon Liu, Vincent Zhao e molti altri, ma a livello internazionale il suo interprete più celebre è di sicuro Jet Li nel ciclo iniziato con “Once Upon a Time in China” (Wong Fei Hung, 1991) del genio vietnamita Tsui Hark.

Siamo agli inizi del Novecento e la Cina sta subendo l’ennesima invasione della sua storia: stavolta ad occupare le sue terre e a minacciare la sua cultura ci sono gli occidentali. Wong Fei-hung (Jet Li) ha creato una milizia di combattenti per opporsi alla ferocia delle bande di gweilo, gli stranieri che operano senza pietà sul territorio, aiutati da bande di cinesi traditori. Questi hanno stretto un patto con gli usurpatori e mandano i propri connazionali in America a fare i coolies, in pratica a fare gli schiavi per i bianchi. Fei-hung dovrà quindi affrontare due nemici: gli invasori e i propri connazionali rinnegati.

 

57. Gazzetta Marziale 38. Ventaglio bianco

Un altro grande successo di Jackie Chan, una pellicola dove l'attore-regista di Hong Kong dà svariati saggi della...

Lucius Etruscus, 4/12/2010

55. Gazzetta Marziale 36. Project A 2

Arrivato tardi in Italia, da ieri in edicola il sequel di un celebre film di Jackie Chan. La qualità tecnica...

Lucius Etruscus, 20/11/2010

50. Gazzetta Marziale 31. Lucky Stars 2

Seconda avventura delle “stelle fortunate”: un film comico forse datato ma immancabile per ogni collezionista,...

Lucius Etruscus, 16/10/2010