La terza uscita della collana “Bruce Lee e il grande cinema delle arti marziali”, targata Gazzetta dello Sport, presenta un vero cult del genere, uno di quei film che hanno segnato la storia del cinema: “I 3 dell’Operazione Drago” (Enter the Dragon, 1973), diretto da Robert Clouse ed interpretato dalla crème de la crème del cinema, marziale e non.

Ricordiamo che in quel periodo la “febbre marziale” sta infiammando tutto il mondo: nel corso di appena due anni fiumi di pellicole scorrono attraverso cinema e TV di ogni Paese, decine di gongfupian (film che mostrano combattimenti a mani nude) vengono richiesti da distributori d’ogni angolo del pianeta (e purtroppo in gran parte dei casi ricevono in cambio pessimi wuxiapian, film di cavalieri erranti ed eroi svolazzanti, girati in fretta e a bassissimo costo). I produttori statunitensi decidono di cavalcare quest’onda inarrestabile, e anche se per i primi veri gongfupian americani si dovranno aspettare gli anni Ottanta con Chuck Norris, già nel 1973 una celebre casa distributrice, la Warner Bros, decide di produrre per la prima volta una pellicola che tratti apertamente e prepotentemente di arti marziali. Ma i film di arti marziali hanno gli occhi a mandorla, e così si opta per una co-produzione con una casa di Hong Kong (come già avevano fatto gli italiani, con risultati penosamente inferiori): questo segna la grande occasione della neonata Golden Harvest, appena staccatasi dalla celebre “casa madre” Shaw Bros.

Il risultato è ancor oggi fra le vette più alte raggiunte dal genere marziale.

 

59. Gazzetta Marziale 40. La leggenda

La migliore collana marziale da edicola si chiude con un eccezionale documentario dedicato all’icona del genere:...

Lucius Etruscus, 3/01/2011

57. Gazzetta Marziale 38. Ventaglio bianco

Un altro grande successo di Jackie Chan, una pellicola dove l'attore-regista di Hong Kong dà svariati saggi della...

Lucius Etruscus, 4/12/2010

50. Gazzetta Marziale 31. Lucky Stars 2

Seconda avventura delle “stelle fortunate”: un film comico forse datato ma immancabile per ogni collezionista,...

Lucius Etruscus, 16/10/2010