Otto gennaio. La schermitrice, assiste all’anteprima di Lasciami entrare (gentilmente offerta dal quotidiano La Repubblica) al cinema Odeon. 

Unica  sala in tutta Bologna dove viene tutt’ora proiettato.

Alle ventuno l’affezionato pubblico della sala d’essai,  composto prevalentemente da pensionati, tutto si aspetta tranne di assistere  a un horror, tant’è che davanti al primo sgozzato, agganciato a un albero nella posizione dell’appeso dei tarocchi, lasciato a sgocciolare in una lurida tanica, comincia una rapida e colorita evacuazione a macchia di leopardo tra coloriti commenti del tipo “Mò va bén a fér dal pugnétt…”

E da lì alla fine del primo tempo, per chi ha malauguratamente trovato posto solo di fianco ai tendaggi dell’ingresso è praticamente tutto un “lasciami uscire, lasciami uscire!”

Restano, fino alla fine, solo in pochi i fan di questo originale e delicato horror che escono sazi e soddisfatti dopo l’impagabile colpo di scena finale in piscina.

Peccato!  Una pellicola raffinata da non perdere che sicuramente meritava di più.

Chissà se un adeguato passa-parola riparerà, almeno in parte, i danni di una cattiva distribuzione.

Lasciami entrare (Let the right one in) – Svezia - 2008 (114’)

Regia: Tomas Alfredson 

Con: Henrik Dah, Kåre Hedebrant, Lina Leandersson, Per Ragnar

A Blackeberg, quartiere alla periferia di Stoccolma, il ritrovamento del cadavere completamente dissanguato di un ragazzo segna l’inizio di una lunga scia di morte. Oskar, un timido dodicenne, viene quotidianamente preso di mira dai bulletti della classe, senza riuscire mai a ribellarsi. E mentre fantastica su come vendicarsi, conosce Eli, una coetanea appena trasferitasi con il padre nella casa accanto.

Holmes e il diario inedito di Watson

Il regista Nicholas Meyer, storico appassionato di Holmes ed autore di un celeberrimo apocrifo degli anni Settanta,...

Lucius Etruscus, 22/10/2019

Otto volante

Arriva l’ottava avventura della più famosa cacciatrice di taglie di Trenton nel New Jersey. Stephanie Plum oltre...

Pino Cottogni, 13/09/2013

Stephanie ammazza 7

Ancora una avventura di Stephanie Plum, la cacciatrice di taglie più sexy e famosa d’America.

Pino Cottogni, 10/09/2012