La BookSalad, casa editrice  di Anghiari (AR) ha creato la collana ANGST (in tedesco, paura), dedicata al thriller tedesco. Dopo anni di strapotere del giallo scandinavo, nel panorama europeo mancava il giallo tedesco, al punto che in molti pensavamo che non fosse un genere letterario apprezzato e diffuso in Germania. Ci sbagliavamo, perchè autori come Karl Olsberg e Vincent Kliesch sono molto conosciuti in patria. Vediamo di conoscerli meglio attraverso il loro editore italiano Livio Sassolini.

Come è nata l'idea di far conoscere in Italia il giallo-noir tedesco? Quali fino ad oggi gli autori pubblicati?

Ci siamo guardati in giro e ci siamo chiesti come mai i thriller arrivassero quasi tutti dagli stessi posti: scandinavia e mondo anglofono. Incredibile che da una nazione tanto ricca di letteratura come la Germania non si attingesse a piene mani anche per il thriller. E così siamo partiti!!

La nostra casa editrice ha solamente due anni di vita e ad oggi abbiamo pubblicato autori del calibro di Vincent Kliesch, Karl Olsberg (presentato al Pisa Book Festival da Marco Malvaldi) e Silvia Roth, autori da decine di migliaia di copie nella madrepatria.

C'è un comune denominatore fra i vari autori da voi tradotti?

Il thriller è un genere pieno e a tutto tondo, ma noi l’abbiamo voluto arricchire, dare un qualcosa in più. Ecco perché cerchiamo in special modo titoli che abbiano storie che permettano al lettore di comprendere (anche indirettamente) qualcosa della società tedesca, del loro modo di vivere e di pensare. Mistero, paura e tensione sono sempre presenti, ma anche qualche risvolto sociale non guasta!!

 

Il ritorno del detective Goren

Dopo un anno di assenza, in occasione della stagione conclusiva di “Criminal Intent” torna il “titolare”...

Lucius Etruscus, 13/03/2014

Booksalad e il thriller tedesco

La BookSalad, casa editrice di Anghiari (AR) ha creato la collana ANGST (in tedesco, paura), dedicata al thriller...

Redazione, 20/11/2013

In trance

Sergio Gualandi, 30/08/2013