Mese esplosivo, questo agosto in edicola: la collana Segretissimo e sua “figlia” Segretissimo SAS presentano ai lettori due numeri da collezione, assolutamente imperdibili.

Il settimo romanzo con protagonista Mercy Contreras, detta Nightshade, corrisponde anche al decimo anniversario del personaggio. Era il 3 marzo del 2002 quando appariva in edicola Nightshade: Missione Cuba (Segretissimo n. 1460) ed ora, dieci anni dopo, ecco arrivare Nightshade: Protocollo Hunt (Segretissimo n. 1590).

L’autore è sempre lui, l’esotico François Torrent - al secolo, Andrea Carlo Cappi.

        

Ecco la trama:

Mercy Contreras, nome in codice Nightshade, è ufficialmente deceduta in uno scontro a fuoco sei mesi fa. Prima era stata un’agente a contratto della Sezione D, un reparto della CIA specializzato in eliminazioni. Poi aveva collaborato con il servizio di informazioni spagnolo, sotto l’identità di Concepción Miranda. Ma se è davvero morta, cosa ci fa in Slovenia a caccia di un terrorista italiano, insieme al killer professionista Carlo Medina? Che legame c’è con il misterioso Howard Hunt, un uomo che conosce molti segreti? E quale oscuro disegno la porterà sulle tracce del padre fino a Cayo Almirante, un’isoletta al largo dell’Honduras? Le risposte saranno scritte col piombo. Al soldo di chi operi adesso Mercy ha poca importanza. Cambiano i datori di lavoro, ma per Nightshade la guerra è una sola.

All’interno, il racconto L’utero e il dilettevole di Andrea Carlo Cappi.

        

Agente Nightshade: Mosaico Iran

Venti di guerra dal Medio Oriente: una nuova avventura per Mercy Contreras, alias Nightshade

Lucius Etruscus, 10/06/2020

Andrea Carlo Cappi e Nightshade

Lo scrittore ci racconta il suo rapporto con un personaggio che sta per diventare "maggiorenne", in vista di grandi...

Lucius Etruscus, 20/11/2019

Nightshade: Effetto Brexit

La nuova frontiera del terrorismo

Lucius Etruscus, 20/05/2019