Tra le novità della ReNoir Comics ci sono un giovane James Bond e il poliziotto Jack.

Il poliziotto Jack è stanco, disilluso, cinico. Insomma, ha già motivi a sufficienza per dolersi, ma il suo capo JJ pensa bene di offrirgliene uno ulteriore: il suo nuovo compagno è in realtà una donna, e senza esperienza. Allen Castello è al suo primo giorno da ispettrice. Per il rude e un po’ maschilista Jack, uno smacco. Ma non si scompone, lui ha solo due espressioni: una con la sigaretta, l’altra anche.

Un caso come gli altri, quello che vede tre poliziotti uccisi in un vicolo e nessun testimone? No, c’è ben poco di consueto in una città come New Polis, dove un uomo si ritrova in un vicolo con addosso un esoscheletro…

Andrea Scoppetta, con il suo inconfondibile tratto cartoonesco, mescola i film polizieschi degli anni Settanta, a partire dalla serie dell’Ispettore Callaghan, qui omaggiata con affetto, con i manga d’azione. Il risultato è un volume unico e originale, un’esclusiva produzione ReNoir!

Quinto: non uccidere

Testi: Francesco Amodeo e Andrea Scoppetta

Disegni: Andrea Scoppetta

Edizioni ReNoir

112 pagine, 15 x21 cm, brossurato, colori e bianco e nero, € 8,00 - ISBN 978-88-6567-017-0

Anno 1935. A Eton si trova tra gli altri un giovane studente, nato nel 1924, dinamico e sportivo, il cui padre, Andrew, commercia in armi.

Il suo nome è Bond.

James Bond.

Charlie Chan e il canto del cigno

Charlie Chan e il canto del cigno

Fabio Lotti, 23/04/2019

Charlie Chan e il canto del cigno

Dopo più di quarant'anni torna in edicola l'ultima indagine di Charlie Chan

Lucius Etruscus, 4/04/2019

Charlie Chan e il pappagallo cinese

Un gioiello che vale una fortuna. Pesante come una maledizione

Lucius Etruscus, 10/08/2015