Parte la quarta edizione di Lama e trama, il concorso per racconti gialli e neri ispirati alle lame e ai coltelli dell'antica tradizione fabbrile di Maniago, in provincia di Pordenone, città delle coltellerie italiane d'eccellenza. Un concorso letterario che deve il suo successo non solo all'originalità dell'intuizione, ma anche al ricco montepremi e a una giuria - capitanata "a vita"' dallo scrittore bolognese Luigi Bernardi - composta ogni anno dai più qualificati scrittori di genere. Un appuntamento che chiama a raccolta da ogni parte d'Italia e d'Europa centinaia di scrittori o aspiranti tali (354 alla prima edizione, 307 alla seconda e 276 alla terza), invitati a dare il meglio di sé inventando trame e avventure che abbiano al centro qualunque tipo di lama, coltello o arma da taglio... Un concorso che ogni anno offre ai concorrenti nuove sfide, generose soddisfazioni e soprattutto premi sempre più ricchi.

La principale novità di quest'anno riguarda... le forchette: entra in gioco Slow Food, l'autorevole organizzazione internazionale che si batte per la salvaguardia dei sapori più autentici e per una civiltà del gusto. È stata infatti istituita la sezione speciale Lama (forchetta) e trama, per racconti gialli e noir di ambientazione 'culinaria' o che contengano elementi specifici riguardanti il cibo, il vino e la cultura gastronomica: al migliore dei racconti con queste caratteristiche - selezionato dalla 'giurata speciale' Cinzia Scaffidi - la condotta Slow Food di Maniago conferirà un premio di 500 euro. Il "Premio Slow Food" sarà assegnato indipendentemente dalla classifica generale di Lama e trama, e garantirà anche la pubblicazione nell'antologia annuale del concorso.

I tradizionali premi di Lama e trama andranno anche quest'anno al vincitore assoluto e ai due secondi classificati ex aequo. Il primo si aggiudicherà un premio di 1.500 euro, i secondi un premio di 500 euro ciascuno: tutti e tre riceveranno il prezioso coltello artigianale Lama e trama, realizzato dai maestri coltellinai maniaghesi, l'ambìto trofeo che finora ha portato tanta fortuna a tutti i premiati. I loro racconti saranno pubblicati - con quelli dei 'maestri di trame' che danno lustro e sapienza al concorso - nell'antologia annuale di Lama e trama, insieme a quelli di altri dieci concorrenti che si saranno distinti per stile e qualità narrativa.

Lama e Trama 2010

Prossima scadenza del Premio Lama e Trama Edizione 2010

Redazione, 27/08/2010

Lama & Trama. I vincitori

Con Luigi Bernardi come presidente onorario e Antonio Paolacci come curatore dell'edizione 2009 di Lama e Trama, a...

Redazione, 24/11/2009

I tre giorni all'inferno

Paolo Franchini, 26/05/2007