Se seguite regolarmente ThrillerMagazine, sapete già che ci sforziamo ogni giorno di segnalarvi le più interessanti novità editoriali nel campo del giallo, del thriller e del noir: un mare sterminato che negli ultimi anni ha visto aumentare dismisura il suo volume di produzione. Nell'impossibilità dunque di riferirvi tutto, ma proprio tutto quello che esce in libreria, preferiamo concentrarci di volta in volta su autori particolarmente importanti, su esordienti che ci convincono, su ristampe di classici ormai introvabili o su piccole perle nascoste che meritano di essere conosciute e recuperate.

Ebbene: torniamo a parlare di Bilico, romanzo thriller di Paola Barbato, anche se esso a ben vedere non ha che fare con nessuna delle categorie sopra esposte. La Barbato è al suo primo romanzo, pur avendo già maturato una notevole esperienza di narratrice sugli albi di Dylan Dog, di cui cura le sceneggiature. Non è quindi propriamente un'esordiente in senso stretto, e il suo thriller non è nemmeno una rarità introvabile, visto che è appena uscito per i tipi di Rizzoli (che, diciamocelo, non è esattamente l'ultimo degli arrivati).

No, se torniamo a parlare di Paola Barbato e del suo romanzo è per fare il punto sul perfetto matrimonio tra web e carta stampata, che ha portato infine alla pubblicazione di Bilico, e che ci sembra emblematico delle possibilità offerte da Internet agli autori di narrativa.

Di carne e di colore: ecco la poesia di Sacha Rosel

Sacha Rosel si occupa di traduzioni e consulenze editoriali. Oltre a essere collaboratrice di Thriller Magazine, è...

Marilù Oliva, 8/01/2010

Sighma!

In edicola il 25 ottobre il romanzo a fumetti ideato da Paola Barbato e Stefano Casini

Redazione, 24/10/2008