Il pubblico appassionato di romanzi storici sull’Antica Roma ormai ben conosce il britannico Harry Sidebottom, professore di Oxford che dal 2008 sta portando avanti una saga appassionante in cui racconta le avventure di Marco Clodio Balista, guerriero di Roma che segue in prima linea le battaglie e i cambiamenti del proprio mondo.

Accostando la più scrupolosa ricostruzione storica ad una consumata arte narrativa, Sidebottom ha conquistato il pubblico italiano con i primi tre volumi della saga del Guerriero di Roma - 1) Fuoco a Oriente (Fire in the East, 2008), 2) Il re dei re (King of Kings, 2009) e 3) Sole bianco (Lion of the Sun, 2010) - tutti editi da Newton Compton. In questi giorni la stessa casa editrice ha portato sugli scaffali il quarto atteso episodio della serie: Il silenzio della spada (The Caspian Gates, 2011).

   

Dalla quarta di copertina:

262 d.C. Dopo una sanguinosa lotta intestina per la conquista del trono di Roma, l’Impero, a Oriente e a Occidente, è ancora in fermento. Masse di invasori premono su confini ormai indeboliti. La città asiatica di Efeso è in rovina, distrutta da un devastante terremoto, e i suoi abitanti vivono nel terrore, temendo che quel tragico evento sia accaduto per volere degli dèi. Da nord giunge un’altra minaccia: i Goti sono alle porte, determinati a distruggere e a razziare la città.

Balista il nordico, fedele guerriero di Roma, vede avvicinarsi il terribile pericolo che minaccia lui, i figli, la moglie Giulia e tutta la sua familia. L’imperatore Gallieno, pur tramandone la morte, conta su di lui, perché è l’unico che può sconfiggere i barbari. Ma la sete di vendetta dei Goti è insaziabile e la loro brama di violenza senza limiti. E il valoroso soldato si renderà conto troppo tardiche deve guardarsi anche da un altro nemico, ancora più temibile. Appartiene alla sua stessa gente e lo ha destinato a una missione disperata: ricostruire e difendere le Porte Caspiche, ultimo contrafforte dell’Impero fra le montagne del Caucaso, contro cui si affollano orde di invasori agguerriti e spietati.

Marco Clodio Balista, vir eminentissimus, accetta la sfida mortale. Al suo fianco, gli uomini della familia, e la bellissima Pitonessa, principessa discendente della maga Medea. E qualcuno che non si sarebbe mai aspettato di avere come alleato...

   

Per maggiori informazioni e per un’anteprima gratuita, ecco il link: http://www.newtoncompton.com/libro/978-88-541-3968-8/il-guerriero-di-roma-il-silenzio-della-spada

   

Insieme al nuovo romanzo, e in attesa del quinto episodio (The Wolves of the North, 2012), la Newton Compton presenta in versione economica il secondo volume della saga: Il guerriero di Roma. Il re dei re.

  

Il guerriero di Roma. Il trionfo dell'impero

Dal fragore del campo di battaglia ai sussurri dei circoli più vicini all’imperatore

Lucius Etruscus, 6/11/2017

Il trono di Cesare. Il fuoco e la spada

Un grande romanzo storico sulla Roma imperiale

Lucius Etruscus, 23/01/2017

Il trono di Cesare

Dall’autore della saga "Il guerriero di Roma", un nuovo grande romanzo storico

Lucius Etruscus, 24/11/2015