Alex Connor in realtà è una donna. Alexandra, scrittrice e pittrice inglese, autrice di numerosi romanzi storici scritti sotto questo nome. Per il thriller ha scelto il più pratico Alex, forse per non allontanare i lettori maschi, o magari per tenere un po’ di distanza dai romanzi storici che firma abitualmente.

L’ho acquistata quasi per caso in un american bookshop ad Amsterdam attirato dall’idea di un thriller a sfondo artistico ambientato a Venezia, città che, a mia volta, ho scelto in numerose occasioni come sfondo per i miei romanzi. Il titolo era Isle of the Dead (2013) e con pochi sapienti tocchi portava il lettore nel cuore di un mistero che univa passato e presente. Nulla di veramente nuovo, ma svolto con gradevole rapidità, evitando spiegoni inutili ma con un ritratto puntuale sia della Venezia rinascimentale che del moderno mondo dell’arte.

Trafficanti, artisti, sordidi individui... un mistero intorno a un quadro dipinto da Tiziano che si porta dietro una follia scaturita nei secoli bui. E la figura di un serial killer scuoiatore di donne le cui gesta vengono ripetute oggi. In breve, grazie a una storia complessa ma serrata e a personaggi convincenti, uno dei thriller che più mi hanno affascinato questa estate.

     

Eredità Caravaggio

Una nuova avventura storica targata Alex Connor

Lucius Etruscus, 27/11/2018

Maledizione Caravaggio

Quale segreto nasconde il pittore maledetto? Il nuovo thriller dall’autrice del bestseller mondiale...

Lucius Etruscus, 29/08/2018

Il dipinto maledetto

Un dipinto di Tiziano cela un antico segreto

Lucius Etruscus, 17/02/2017