Si avvicina l’11 maggio, data in cui a Villa Mondragone si svolgerà un convegno per festeggiare il centenario del ritrovamento in quel luogo del Manoscritto di Voynich - o MS408, come viene spesso chiamato utilizzando il codice della sua catalogazione all’Università di Yale.

In attesa dell’evento, abbiamo incontrato ed intervistato l’organizzatore Claudio Foti, saggista e prolifico romanziere romano che nel 2010 per le Eremon Edizioni ha pubblicato il libro Il Codice Voynich, dove analizza approfonditamente il “misterioso testo indecifrabile”.

                 

Com’è nata in te la passione per il Manoscritto di Voynich?

Scrivendo un romanzo storico. Per scrivere un libro di questo genere bisogna documentarsi approfonditamente per ricreare nel lettore l’ambientazione esatta. Avevo quindi bisogno di citare alcuni libri misteriosi e così sono incappato in questi strani disegni e in questo testo inesplicabile. Da quel momento in poi è rimasto nella mia mente e una volta pubblicato il romanzo storico mi sono messo sulle tracce del Codice Voynich.

                     

Qual è secondo te la tesi più plausibile sulla sua origine? Si pensa ancora a nomi come Ruggero Bacone?

Rispondo prima alla seconda domanda. No. Nel senso che Roger Bacon non può aver scritto personalmente il Codice Voynich, però qualcuno potrebbe, 180 anni dopo la stesura di un manoscritto di Bacon, aver copiato quel testo sulla pergamena. Questo è possibile, ma a mio avviso improbabile.

L’origine? È ancora sconosciuta, ci sono tesi che sono più probabili di altre ma nessuna finora si è dimostrata inequivocabile. Al manoscritto più misterioso del mondo mancano alcuni folii, forse in essi si cela la chiave di decrittazione.

                   

Ogni tanto qualcuno si alza e annuncia di aver “tradotto” il Manoscritto, proponendo però interpretazioni molto libere. Si riuscirà mai a trascodificare con criterio il testo?

119. L'uomo che inventò il Voynich

Panoramica sul più grande cacciatore di libri del mondo, maestro di fiction e con la particolarità di trovare una...

Lucius Etruscus, 20/09/2012

115. Provaci ancora, Wilfrid

Continua il viaggio nei misteri del Manoscritto di Voynich, seguendo indizi curiosi e fili conduttori anomali, alla...

Lucius Etruscus, 10/08/2012

Provaci ancora, Wilfrid

Continua il viaggio nei misteri del Manoscritto di Voynich, seguendo indizi curiosi e fili conduttori anomali, alla...

Lucius Etruscus, 10/08/2012