Nel 2006 in Italia esplose un caso mediatico che è paradigma della qualità del giornalismo nel nostro Paese: venne data per nuova una notizia vecchia di trent’anni, e confuso l’inizio con la fine! Giornali e trasmissioni televisive fecero a gara per raccontare la vicenda del ritrovamento del “Vangelo di Giuda”, un vangelo cioè che si credeva perso per sempre e che invece era stato ritrovato. In esso sono raccontate le vicende degli altri vangeli da un altro punto di vista, quello del traditore Giuda Iscariota: ma sarà vero?

In realtà già dagli anni Settanta era noto il ritrovamento di questo testo eccezionale, anche se passarono sotto silenzio i successivi trent’anni di incredibili vicissitudini e avventure rocambolesche subite dal povero papiro (con relativi danni irrecuperabili). Dal 2001, senza che in Italia arrivasse alcuna eco, finalmente il papiro iniziò ad essere tradotto: nel 2006, quando cioè nel nostro Paese si disse che il vangelo era stato “recuperato”, finalmente la traduzione fu completata. I nostri organi di informazione sono arrivati con un leggero ritardo...

Visto però che questo vangelo è verissimo (anche se del suo contenuto molti dubitano), non può essere oggetto di questa rubrica, che invece tratta di “libri falsi”: ecco quindi due autori che, con intenti diametralmente opposti, presentano due versioni “false” del citato vangelo.

 

 “Il Vangelo di Giuda” (The Gospel of Judas) dell’autore britannico Simon Mawer, è un romanzo scritto nel 2000 - e uscito in Italia nel 2001 grazie a Il Saggiatore - che anticipa molto realisticamente il contenuto del “vero” Vangelo di Giuda. Anche se negli Stati Uniti il romanzo è uscito proprio l’anno dell’inizio della traduzione del vero vangelo, è stato scritto almeno un anno prima e quindi dubitiamo che lo scrittore abbia potuto accedere ad indiscrezioni sul contenuto del testo. Anche perché, come si vedrà, il suo romanzo ne dà una versione diversa.

La quarta versione di Giuda

Un'indagine del commissario Klaus Russo, aspirante giallista che interpreta il proprio lavoro attraverso il filtro...

Lucius Etruscus, 5/08/2020

La quarta versione di Giuda

La quarta versione di Giuda

Elio Marracci, 24/07/2020

L'occhio di Giuda

L'occhio di Giuda

Fabio Lotti, 18/04/2017