I lettori di ThrillerMagazine ormai ben conoscono Marcello Simoni, che più di un’esclusiva ha riservato alla rivista. Autore Premio Bancarella che con i suoi thriller a sfondo storico sta incantando sempre più lettori, ma principalmente Simoni è un narratore instancabile: l’abbiamo incontrato per parlare del suo nuovo romanzo, Il labirinto ai confini del mondo (Newton Compton), l’ultimo della trilogia del Mercante di libri maledetti.

    

Aspettavamo il terzo capitolo della saga da anni: che effetto ti fa vederlo finalmente su carta?

È come completare un trittico di cui avevi pronti i bozzetti da molto tempo, ma che non immaginavi come sarebbe apparso una volta ultimato su tela. L’impressione finale dà quasi un effetto estraniante, dato che mi trovo di fronte a tre romanzi distinti che possono essere letti “orizzontalmente”, capaci di compenetrarsi l’un l’altro e di dare un senso compiuto non solo alla mia visione sul medieval thriller, ma anche alla direzione che sto imprimendo alla mia narrativa. Nel corso di questi tre anni sono molto cambiato, o forse semplicemente maturato. Il labirinto ai confini del mondo sancisce questa metamorfosi, senza tagliare i ponti con ciò che ho scritto prima.

    

Il XIII secolo è un’epoca ricca di misteri affascinanti: cosa ne pensi nella tua veste di studioso?

Che si tratta di un periodo storico talmente sfaccettato da rendere impossibile comprenderne appieno la forma mentis. I contrasti tra papato e impero, la nascita dei comuni e delle università, la condanna dell’eresia e del mondo orientale, lo sviluppo dell’economia e delle classi sociali, la nascita di nuovi ordini religiosi e di nuove teorie scientifiche, convivono tutti insieme in un grande mosaico, come infiniti microcosmi localizzati sullo stesso pianeta. Più che fascino, credo che si tratti di pura vertigine.

    

Ignazio è cresciuto in questo tempo: è cresciuto anche il suo autore?

La strada dei delitti

Una giovane vittima di cui si ignora l’identità. Un’organizzazione criminale potente e senza scrupoli. Una...

Lucius Etruscus, 29/09/2014

Estate in giallo

Torna in nuova veste una grande antologia estiva italiana dell’anno scorso

Lucius Etruscus, 23/07/2014

Marcello Simoni e il Labirinto

Incontro con il premiato autore di grandi thriller a sfondo storico, in libreria questi giorni con l’ultimo...

Lucius Etruscus, 22/11/2013