Dal popolare romanzo di Massimo Carlotto, Arrivederci amore, ciao è nato un volume a fumetti che rispetta a pieno il ritmo della narrazione del suo autore letterario, firmato alla sceneggiatura da Luca Crovi e ai disegni dal celebre ex-disegnatore di Nathan Never Andrea Mutti. Un libro spietato, duro, violento, che arriva diritto al cuore del lettore come un proiettile, pubblicato dalla BD Edizioni.

Chi l’ha detto che il crimine non paga? Prevaricare con violenza e con ogni mezzo, questo è il motto di Giorgio Pellegrini per entrare nel mondo delle persone che contano, lasciandosi così alle spalle un passato che gli sta stretto. Questa è la storia di un uomo dal cuore nero e impermeabile come l’asfalto, di un ex militante di estrema sinistra che ha completamente perso il senso della misura e della realtà. Non esistono ideali, non esistono regole, non esiste la pietà. Un feroce ritratto dell’Italia corrotta e marcia vista attraverso gli occhi freddi di un criminale in ascesa.

ARRIVEDERCI AMORE, CIAO (N. 1 di 2 volumi) di M. Carlotto, L. Crovi e A. Mutti - 21x32, C., 48 pp., col. Euro 14,00 edizioni BD

ANDREA MUTTI - Nasce a Brescia nel 1973. Dopo aver conseguito il diploma di geometra, frequenta la scuola del fumetto di Brescia, gestita da Ruben Sosa. Da subito inizia a collaborare con la Xenia Edizioni per la quale realizza un fumetto supereroistico intitolato "DNAction". Disegna poi storie brevi di tipo horror per la Fenix. In seguito passa alla Star Comics per la quale realizza un albo della serie "Lazarus Ledd" e poi due numeri della serie fantascientifica "Hammer". Conclusasi la collaborazione con la Star Comics, Mutti viene arruolato nello staff di "Nathan Never", personaggio al quale si dedica fino al 2003.

Illustratore per i più importanti editori italiani, il 2004 vede Mutti protagonista nel mercato del fumetto francese, dove pubblica, oltre al primo tomo di "Arrivederci amore, ciao", anche due volumi della serie noir "Break Point" per l'editore Albin Michel, disponibili anche in Italia presso le Edizioni BD.

LUCA CROVI - Luca Crovi è nato nel 1968. Critico rock, conduttore radiofonico, ha scritto per "Il Giornale", "Max", "Italia Oggi" e collabora attualmente con la rivista "Suono". Dal 1991 lavora come redattore presso la Sergio Bonelli Editore dove si occupa della collana Almanacchi. Ha pubblicato per le Edizioni Puntozero il saggio "Delitti di carta nostra" e l'antologia del brivido "L'assassino è il chitarrista", curata assieme al

Luca Crovi e L' ultima canzone del Naviglio

Inverno di sangue per il commissario De Vincenzi. L'ultimo romanzo di Luca Crovi

Redazione, 11/02/2020

Adrenalina di porco

Tornano le indagini del Maresciallo De Robertis, nato dalla penna del carabiniere De Luca. Luca Crovi intervista...

Redazione, 6/05/2014

Cuore di tigre

"Coraggiosi tigrotti o fratelli della costa” – li chiama Luca Crovi, salgariano mai “guarito” che ha...

Redazione, 4/03/2013