Il noirista milanese Paolo Pelizza aprirà martedì 20 luglio la rassegna letteraria “Un mare di pagine” a Diano Marina con la presentazione del suo romanzo “Il sangue di Tommaso” appena pubblicato dalla casa editrice romana All Around (386 pagine, 15 euro). L’evento, condotto dal giornalista Marco Vallarino e animato dal reading dell’attore Roberto Guidarini, avrà luogo alle 21.30 in via Genala.

Pelizza, produttore cinematografico e televisivo https://www.imdb.com/name/nm3169646/, ex presidente della Film Commission Lombardia, insegna al Centro Sperimentale di Cinematografia https://www.fondazionecsc.it/personale/paolo-pelizza/. “Il sangue di Tommaso” è il primo romanzo di una trilogia dedicata alle indagini di Tommaso Verani, ex poliziotto che ha scelto di vivere per strada come un barbone.

«La strada per perdersi è breve. Un sentiero corto e ripido. È impossibile uscirne. Si percorre solo in una direzione e alla fine ti ritrovi sempre sul fondo». E Tommaso Verani – oramai da tanto tempo solo Tom perché in fondo così si sente, il “diminutivo di un uomo” – ex poliziotto, ex marito, ex padre ed ex essere umano l’ha percorsa tutta. Tom vive per strada, all’ombra dell’operosa e calvinista Milano. La sua occupazione da due anni è conquistarsi un posto per dormire alla Centrale, garantirsi un pasto caldo alla mensa dei poveri e qualche soldo per mandare giù del pessimo vino, nascosto nei cartoni di tetrapak, ma un incontro fortuito con un vecchio amico lo aiuterà a trovare se non la via della risalita, la possibilità di mettere ordine nella sua tormentatissima vita.

All’ex sbirro viene chiesto di ritrovare una ragazza scappata di casa. Inizia così un percorso che lo porterà a esplorare i meandri più oscuri di una società spregiudicata in cui quello che conta sono, come sempre, il denaro e il potere. A fare da sfondo a questo primo noir di Pelizza, Milano. Una città, scrive Roberto Bonfanti nella prefazione al libro, “crudele e spietata che sa rivelare lampi di umanità nel torbido dei marciapiedi frequentati da barboni e prostitute ma anche nascondere i suoi scheletri peggiori proprio dietro le luci più sfavillanti”.

Giallo da leggere tutto d’un fiato, “Il sangue di Tommaso”. Pelizza se ha un padre putativo nella sua nuova avventura di scrittore è senz’altro Andrea G. Pinketts (all’anagrafe Andrea Giovanni Pinchetti), scomparso il 20 dicembre 2018, autore dissacrante e geniale che, come amava ripetere spesso, aveva una «passione sfrenata per le cattive compagnie: la letteratura, i bar equivoci, i sigari e le donne».

Il sangue di Tommaso - All Around

Il sangue di Tommaso - All Around

All Around

Un’indagine di Tommaso Verani di Paolo Pelizza ISBN 9791280184467 Pagg. 384 – Euro 15,00 – spedizione gratuita Tom è un ex tutto. Ex poliziotto, ex marito, ex padre ed ex essere umano. Il suo nome era Tommaso, ridotto in Tom perché è un uomo mutilato nell’anima e tormentato da sensi di colpa e rabbia: la Bestia, come la chiama lui. AGGIUNGI AL CARRELLO→ Tom è un ex tutto. Ex poliziotto, ex marito, ex padre ed ex essere umano. Il suo nome era Tommaso, ridotto in Tom perché è un uomo mutilato nell’anima e tormentato da sensi di colpa e rabbia: la Bestia, come la chiama lui. Tom vive per strada, sopravvivendo con espedienti meschini che servono ad alimentare la sua dipendenza dall’alcol. Un incontro fortuito con un vecchio amico lo costringerà a impegnarsi per trovare una ragazza scappata di casa. Questa “missione” lo porterà a esplorare i meandri più oscuri di una società spregiudicata immersa nelle luci abbaglianti di Milano.   il sangue di tommaso – ebook  

Leggi

“Un mare di pagine” a Diano Marina – rassegna gratuita organizzata dall’ufficio cultura del Comune con la direzione artistica di Marco Vallarino – proseguirà il 27 luglio con Maura Fioroni, il 10 agosto con Luca Crovi, il 2 settembre con Simona Baldelli, il 18 settembre con Raffaella Ranise, il 25 settembre con Raffaella Fenoglio e si concluderà il 9 ottobre con Ugo Moriano.