Pensate alle grandi figure del giallo, a Marlowe, Miss Marple, Sherlock Holmes o Pepe Carvalho.

Immaginatevi che lo stesso personaggio venga raccontato prima da Conan Doyle, poi da Chandler, poi da Simenon... che attraversi, insomma, storie viste sempre da occhi e penne diversi.

Immergete ben bene il personaggio in vicende italiane e nell'italica tradizione del radiodramma.

Quest'intuizione, il progetto, la regia on the road sono di Sergio Ferrentino. Gli autori coinvolti nell'avventura sono Carlo Lucarelli e Massimo Carlotto.

 

Il thriller a puntate, venti ad autore, si chiama Radio Bellablù ed è andato in onda su Radio3 tutti i giorni alle 14.00 a partire dal 4 febbraio 2005. Ora lo sceneggiato radiofonico è ascoltabile on line nel sito di Radio Rai (www.radio.rai.it/radio3/bellablu/index.cfm).

 

Intrighi e delitti sono ambientati nell'Italia di oggi, fra truffe alimentari, minacce di servizi segreti deviati, traffico di armi atomiche, vicende di immigrazione, sparizione e ritrovamento di minori. Situazioni affrontate in un modo decisamente anticonvenzionale e partecipato dalla conduttrice radiofonica Maia Lolli: ex poliziotta, Maia lavora a Radio Bellablù ed è ossessionata dalla stressante corte del collega Vincenzo e dalle atroci performance del barista-imitatore Gigi. Basta però poco: il commissario Lopez e la piemme Ronchi la chiamano per un semplice consulto, e Maia si tuffa con rinnovate risorse in vicende sempre sul filo della lama. Un plot sempre bello teso, dialoghi divertenti e serrati, ambientazioni della strada accanto.

The Black Album

Conversazione sul noir con Massimo Carlotto

Redazione, 18/06/2012

Trastevere Noir Festival

Una rassegna di proiezioni di film-documentari su alcuni grandi fatti di cronaca e incontri letterari con Massimo...

Redazione, 23/06/2010

17 crimini raccontati da VerdeNero

Ecco i fatti reali che ispirano i romanzi noir di VerdeNero. Storie vere di reati contro l’ambiente tratti dai...

Redazione, 19/06/2009