Mentre in patria tocca il numero 200 la grande avventura letteraria di Malko Linge - come si è visto nello speciale della rubrica “Colpo in Canna” di Stefano Di Marino - arriva in Italia a novembre una nuova avventura inedita del Principe delle Spie: Missione Igla S (Igla S, 2012) di Gérard de Villiers: Segretissimo SAS n. 71 presenta la 192ª avventura dell’immarcescibile personaggio.

     

Dalla quarta di copertina:

Parviz Amritzar, pakistano, ha un unico scopo nella vita: vendicarsi. Un drone americano gli ha ucciso dei familiari nella zona tribale al confine tra il suo paese e l’Afghanistan. E lo strumento della sua ritorsione si chiama IGLA S, un missile antiaereo di fabbricazione russa utilizzato dai guerriglieri ceceni contro gli elicotteri nemici. Un’arma micidiale. L’obiettivo di Parviz è spettacolare e devastante: abbattere l’Air Force One su cui viaggia il presidente degli Stati Uniti. Solo così la sua sete di vendetta per il sangue versato sarà placata. Una minaccia dietro cui si cela una macchinazione che lascerà molte vittime sul campo. Per neutralizzarla, la CIA ha una sola carta da giocare: Malko Linge. E così il Principe delle Spie dovrà compiere un salto mortale senza rete in territorio ostile, fino alla ex repubblica sovietica del Daghestan. Un angolo di mondo dimenticato da tutti, dove uccidere è come respirare.

     

SAS ritradotto

Complotto contro Malko Linge

Lucius Etruscus, 19/01/2016

Segretissimo SAS 8

Missione ai Caraibi per Malko Linge

Lucius Etruscus, 27/10/2015

SAS 200: la fine di un'epoca

L’ultima missione di Malko Linge

Lucius Etruscus, 7/07/2015