Angelo Marenzana è uno scrittore! Nel senso più alto del termine. Costruisce storie, mondi, personaggi che entrano nella pelle, che trascinano con la loro profonda umanità, che conquistano il lettore passo dopo passo. Un lento innamoramento che dalla pagina scritta coinvolge e avvolge in una ragnatela di misteri e sensazioni, sorprese ed emozioni. Il tutto con la lieve grazia e lo stile raffinato di una narrazione perfettamente calibrata, ma sempre tesa e dinamica.

Autore alessandrino, divide il suo tempo fra la piemontese terra natia, e l’amato Abruzzo, terra che lo ha conquistato anni fa e che spesso lo accoglie nella sua casa di Fara Filiorum Petri. Dopo essersi imposto come autore di racconti, con una produzione di grandissimo spessore per i maggiori editori italiani (Mondatori, Einaudi, Robin ecc), e dopo interessanti e coinvolgenti romanzi come: Ora segnata (Iris4), Legami di morte (Flaccovio, 2009), Destinazione Avalon (Robin, 2009), è adesso in libreria con il sorprendente L’uomo dei temporali (Rizzoli) e con un personaggio che non mancherà di affascinare, il commissario Augusto Maria Bendicò.

Chi è l’uomo dei temporali?

L’Uomo dei temporali arriva nei giorni di siccità, prende dei rami secchi, accende piccoli roghi votivi, recita parole magiche e aspetta la pioggia. È stata sicuramente, almeno nella civiltà contadina, una figura tra il leggendario e il reale. In modi differenti è stata una credenza trasversale delle campagne dal nord al sud Italia. Nel romanzo assume un valore simbolico. Siamo in un’epoca “rovente” per colpa del regime, di ideologie contrapposte, ma soprattutto a causa di una guerra che pretende di essere una passeggiata, con il Duce seduto al tavolo dei vincitori a spartirsi l’Europa in compagnia dell’alleato nazista.

DVD La saga dell'Uomo Ombra in DVD

La saga dell'Uomo Ombra in DVD

La Golem Video riporta in digitale i film tratti dagli storici romanzi di Dashiel Hammett

Lucius Etruscus, 9/03/2020

L'uomo che amava le nuvole

Una sfida alla ragione per Alan Twist

Lucius Etruscus, 11/06/2019

L'uomo dei temporali

Danilo Arona, 7/10/2013