Sempre più i paesi del profondo nord dell'Europa si rivelano una fucina di ottimi autori nel campo nella narrativa  thriller e noir.

In questi giorni la Rizzoli ha pubblicato nella collana Rizzoli HD, il romanzo d'esordio della scrittrice svedese Viveca Sten. Il romanzo dal titolo Il corpo che affiora (I de lugnaste vatten, 2008) è il primo della Sandhamm Series. Una serie che ha avuto un grande successo in patria e che attualmente conta tre libri pubblicati, mentre un quarto è previsto per il prossimo anno.

I romanzi della serie si svolgono tutti sull'isola di Sandhamm una tranquilla isola che si trova nell'arcipelago davanti a Stoccolma un'isola meta di rilassanti vacanze.

I protagonisti sono l'ispettore di polizia Thomas Andreasson che spesso è aiutato da una sua amica, l'avvocato Nora Linde.

Tutto inizia in una calda mattina di luglio con il causale ritrovamento di un cadavere che affiora dal mare, avvolta da una rete di pesca. Sul posto è chiamato l'ispettore Thomas Andreasson, viene identificato il morto, si tratta di Krister Berggren un impiegato abitante a Stoccolma e scomparso da qualche tempo. Nella sua casa non viene trovato nulla di utile se non la foto di sua madre e della cugina Kicki.

Inoltre sull'isola dopo una settimana viene brutalmente uccisa una donna,

L'estate senza ritorno

Arriva in libreria l'atteso quinto "mistero di Sandhamn"

Lucius Etruscus, 30/05/2018

Nel nome di mio padre

Un nuovo delitto turba l’atmosfera idilliaca dell’isola di Sandhamn. A indagare sarà...

Pino Cottogni, 18/05/2016