Un mito che dopo 49 anni, a dispetto dei suoi detrattori, non è ancora tramontato. James Bond è un'icona. Negli anni ha cambiato attori e sembianze, ma rimane saldamente nell’olimpo degli eroi del nostro tempo. Bond è descritto come un gran bevitore, conduce una vita molto dispendiosa, vestendosi dai sarti più esclusivi, guidando auto da 250.000 euro, giocando e frequentando i migliori Casino e ristoranti più esclusivi. Eppure ha un rapporto con il denaro sempre molto distaccato. Effettivamente gli inglesi tengono a precisare che sia di cattivo gusto parlare in pubblico dei figli e di denaro. English style, dunque. Ma quali sono i luoghi di Londra che James Bond ama frequentare? 007 abita nel quartiere di Chelsea in una palazzina in stile Regency di Wellington Square, per andare in ufficio presso Regent’s Park, utilizza la sua amata Bentley e percorre in dieci minuti King’s Road, Sloane Square, Knightsbrigde, Hyde Park, Edgware Road e Baker Street. Un tragitto breve negli anni 60, ma ora nel tremendo traffico londinese è meglio optare per la piu’ comoda metropolitana. Poi nel pomeriggio, uscito dall’ufficio di “M”, Bond si reca giocare a golf presso il Royal St.George. Alla sera, indossato un’impeccabile smoking, è il momento di andare a giocare ingenti cifre al club Les Ambassadeurs. Se la serata e la partita a baccarat non va a tirar mattino, puo’ piacevolmente concludersi tra le braccia di qualche bella signora conosciuta al tavolo da giuoco. Ma i punti di riferimento piu’ importanti di Londra, sono citati da Fleming nei suoi romanzi e sono presenti con precisione anche nei film: Piccadilly Circus, dove si affaccia l’ufficio di “M”, il 10 di Downing street, residenza del primo ministro, fino a passare per Buckingham Palace alla stazione di St.Pancras, binario n.5 (Goldeneye).

DVD Tutto James Bond in Blu-Ray

Tutto James Bond in Blu-Ray

Per celebrare i 50 anni di 007 arriva in Blu-Ray la collezione completa dei film con James Bond

Redazione, 5/10/2012

Io & James Bond

Dalla sua rubrica, “Colpo in Canna”, Stefano Di Marino inizia una retrospettiva personalissima sul ciclo...

Lucius Etruscus, 21/08/2012

Buon compleanno James!!

Editoriale "Mr.Bond" N.15- Maggio 2012

Ilario Citton, 2/05/2012