Io & James Bond [15] Zona pericolo


Autore Messaggio
ThrillerMagazine
Questore
Messaggi: 16777172
MessaggioInviato: Mar 28 Mag, 2013 5:31 pm    Oggetto: Io & James Bond [15] Zona pericolo   

Io & James Bond [15] Zona pericolo

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Mar 28 Mag, 2013 5:31 pm    Oggetto: Opinione   

A me "Zona pericolo" è piaciuto. Si è provato a tornare ad un impianto più classico fatto di intrighi e rapporti di tensione tra le varie fazioni ed ad una realizzazione meno caciarona, anche se non mancano le scene d' azione, anche se sono meno "invadenti".
In effetti Bond si concede giusto un' avventura amorosa all' inizio e poi lo vediamo più romantico del solito. A me comunque questa caratterizzazione è piaciuta perché comunque non si scade mai nello sdolcinato e 007 non viene snaturato rimanendo tra l' ironico, il sornione e l' uomo tosto e granitico quando serve.
In effetti comunque i rapporti con l' altro sesso si vede che riflettono lo specchio dei tempi e difatti sarà così anche nei film con Brosnan.
A me Dalton come 007 è piaciuto. Si ritorna ad un misto di eleganza "sobria" e azione rispetto al tono gigionesco di Roger Moore, che comunque a me non è dispiaciuto. Peccato che sia capitato in un periodo di transizione nei gusti e nella narrazione, anche se comunque globalmente ZP ha avuto più successo di BM. A me Caroline Bliss, la nuova Moneypenny è piaciuta (peccato che sia quì che nel successivo si veda poco): al passo con i tempi ed in linea con il nuovo Bond, anche se ovviamente la mitica Lois Maxwell rimarrà insostituibile. Secondo me Moneypenny è il personaggio più difficilmente sostituibile.
Maryam d’Abo invece ci dà una bella caratterizzazione dell' innocente ragazza innamorata che però non manca di carattere.
Jeroen Krabbé ci ragala un cattivo gigionesco, ma allo stesso tempo spietato in stile Goldfinger mentre Joe Don Baker risulta un pò troppo caricaturale a volte. Più riuscita secondo me la sua interpretazione di Jck Wade nelle prime due pellicole con Brosnan. Ritroviamo anche un John Rhys-Davies in grande spolvero dopo aver interpretato, con tutto il rispetto chissà come, delle pellicole della Cannon!
Si vede che comunque siamo alla fine della guerra fredda.
Curioso il fatto che Pierce Brosnan fosse già stato presentato ufficialmente, ma alla fine non potè fare ZP perché RS continuò per un' altra stagione e al suo posto arrivò Dalton che era tra i papabili già a fine anni 60, inizio anni 70 da come ho letto!
In definitiva un buon inizio per il nuovo corso più moderno di 007 che avrà più fortuna nel complesso negli anni 90.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle rubriche Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum