"Nugae" n.19 - "H.P.Lovecraft e la letteratur


Autore Messaggio
MicheleNigro
Allievo
Messaggi: 1
MessaggioInviato: Sab 14 Mar, 2009 3:30 pm    Oggetto: "Nugae" n.19 - "H.P.Lovecraft e la letteratur   

Propongo la visione del "magazine trailer" riguardante il n.19 della rivista Nugae dedicato a Lovecraft e alla letteratura dell'orrore...

http://www.youtube.com/watch?v=dtc9F_ow1-g

Segue sommario

E’ uscito il n.19 del magazine letterario “Nugae” intitolato:

"H.P.Lovecraft e la letteratura dell'orrore"

Quando si parla di horror, chissà perché, la nostra mente si dirige quasi automaticamente verso le immagini dell'ultimo film di genere visto al cinema o in qualche vecchio vhs "grondante sangue" che occhieggia dai nostri scaffali. Niente di più superficiale! Le invenzioni splatter e slasher dei vari registi che si sono cimentati nell'impresa di "metterci paura", a volte con estrema maestria, altre volte scadendo nel ridicolo, in realtà affondano le proprie radici in un genere letterario il cui primo obiettivo non è stato certamente quello di stupire a tutti i costi o di impaurire il pubblico con effetti speciali di matrice hollywoodiana. La letteratura dell'orrore è stata ed è soprattutto una via fantasiosa e a volte grottesca per indagare tra le pieghe più scomode dell'Io e per risalire ai moventi più inconfessabili appartenenti al cosiddetto “immaginario collettivo”, facendo leva sull'utilizzo della suspence e sulla scoperta di orribili verità perse nel tempo. Letteratura dell'orrore significa: esplorare l'animo umano attraverso, appunto, l'orrore e la paura; assistere all'invasione dei sogni (o incubi) in ciò che definiamo realtà; scoprire mondi sotterranei abitati da un terrore antico; convivere con l'ignoto esistente dentro e fuori di noi; assaporare un'angoscia causata da minacce a volte sconosciute; usare il macabro per purificarsi dall'ovvio; inoltrarsi in dimensioni arcaiche e orrorifiche attraverso le botole della quotidianità; trasformare i penetranti dubbi della vita moderna in visioni sinistre e raccapriccianti…


SOMMARIO “NUGAE” n.19 – 2009 ANNO VI


- L’EDITORIALE

di Michele Nigro

- Giuseppe Lippi

intervista a cura di Alessandro Napolitano

- “The Poetry of H. P. Lovecraft: an Introduction”

di Phillip A. Ellis (traduzione a cura di Maria Anna Nidecki)

- “Elio Spagnolo - Sopra la prima Stanza del Libro di Dzyan”

di Franco Innella

- “Il canto del corvo”

di Dario Marcucci

- “I nomi barbari nelle opere di Lovecraft e Crowley”

di Franco Innella

- “Baudelaire et Poe - Le genie inconnu”

di Prisca Mamengui (traduzione a cura di Michele Peretti)

- riVISTE - “Gli studi lovecraftiani in Italia”

a cura della Redazione di Studi Lovecraftiani

- Danilo Arona

intervista a cura di Chiara Perseghin

- LA SOCIETA’ DELLO SPETTACOLO

“Il Buffyverse e l'Angelverse, due universi horror in telefilm”

di Elena Romanello

- “Sasha”

di Alessandro Napoletano

- “Pantheon”

di Claudio Foti

- “Ascetic Pulp”

di Paolo Ferrante

- “Olio su tela”

di Giorgio Burello

- “Il villaggio del Dottor F.”

di Luigina Sgarro

- “Simbiosi”

di Dario Marcucci

- “Il villaggio sul mare”

di Massimo Nardelli

- “Sotto le stelle di Orione”

di Matteo Mancini

- “Exede aut exederis”

di Sabrina Antonella Abeni

- “Il pozzo”

di Sergio Di Girolamo

- “La foto del bambino che ride”

di Stefano Milighetti

- “La scogliera sull’oceano”

di Teresa Castellani

- “Antichi doveri”

di Danilo Concas

- CONTROEDICOLA



Per info:

blog: http://rivistanugae.blogspot.com

e-mail: scrittiautografi@virgilio.it
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a OT Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum